Calamari alla piastra su purea di ceci

Pensando all’estate e alla prova costume ecco un altro piatto light piuttosto veloce e semplice da preparare. Al posto della purea di ceci si può preparare quella di fave e al posto dei calamari si possono utilizzare dei crostacei

calamari alla piastra su purea di ceci copia

x 4 persone

 8 calamari medi

250 gr di ceci lessati

1 cipollotto

2 cucchiai d’olio

1 limone

1 pezzetto di zenzero

Prezzemolo

Sale, pepe bianco

 

Tritare il cipollotto e farlo tostare a fiamma bassa in una padella dal fondo spesso con 1 cucchiaio d’olio, aggiungere i ceci e 1 bicchiere d’acqua calda. Salare, coprire e continuare  a cuocere per circa 10/15 minuti. Aggiungere acqua se dovessero asciugare.

Ridurre in purea con un mixer ed eventualmente aggiustare di sale e pepe bianco.

 Pulire e lavare i calamari togliendo le interiora, la pellicina scura ed eliminando il dente e gli occhi dai tentacoli. Tenere intera la sacca ma fare piccoli tagli lateralmente.

Far scaldare bene una piastra leggermente oliata ( togliere l’eccesso d’olio con carta da cucina) e cuocere velocemente  i calamari uno o due minuti per lato.

 Preparare un pesto leggero con un ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaio d’olio, il succo ottenuto da un pezzetto di zenzero fresco tritato e schiacciato tra due cucchiaini, il succo di mezzo limone e un cucchiaio d’acqua, un pizzico di sale e pepe.

Impiattare distribuendo la purea di ceci sul fondo del piatto, un paio di calamari e completare con un filo di pesto leggero.

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy