Cavolo rosso sott’aceto

Preziosa ricetta per conservare e dare nuova veste al cavolo viola ( Brassica olearacea var. capitata f.rubra), che già mi piace molto anche nudo e crudo oppure velocemente spadellato con olio, sale e un goccio di balsamico .Questo conservato sott’aceto in agrodolce l’ho assaggiato ad uno dei numerosi banchetti food che hanno anticipato e animato a Milano l’apertura di Expo lo scorso anno. Era venduto in barattolo dalla piccola azienda artigianale  Cà di Mori, nata dall’iniziativa imprenditoriale di due amiche con la passione per conserve, marmellate, gelatine…tutto ciò che in pratica si può conservare in barattolo.Federica Giacobino e Katia Tapella  hanno anche pensato bene di raccogliere e diffondere le loro ricette in un simpatico libricino di cui porto in calce il titolo con il sito a cui eventualmente richiederlo direttamente.

Tornando alla ricetta, che ho leggermente modificato rispetto alle dosi riportate nel piccolo manuale, devo dire che mi ha regalato un cavolo profumato dal sapore lievemente agrodolce, utilissimo per arricchire (anche di colore) le insalate invernali, dei sandwich o degli antipasti misti. Provare per credere

cavolo rosso sott'aceto

 

1 kg cavolo cappuccio viola
350 ml aceto bianco
350 ml aceto mele
250ml acqua
15/20 bacche di ginepro
15/20 bacche di pepe misto
1 cucchiaino di bacche di coriandolo
3 cucchiai di zucchero di canna
50 gr sale grosso

Affettare sottilmente il cavolo dopo averlo lavato e asciugato. Metterlo in una ciotola e cospargerlo di sale, mescolare e coprire. Lasciar riposare per una notte circa
Nel frattempo far bollire i due aceti, l’acqua, lo zucchero e le spezie x circa 5 minuti. Lasciar poi raffreddare

Sciacquare il cavolo sotto l’acqua fresca per togliere il sale , poi asciugarlo con un canovaccio. Distribuirlo nei barattoli di vetro sterilizzati e coprirlo bene con l’aceto aromatizzato e raffreddato.

Mettere i tappi e conservare almeno un mese prima del consumo

Ps: Questa ricetta, con qualche variante apportata, è stata presa da “Confetture gelatine e conserve di verdura” di Federica Giacobino e Katia Tapella. www.cadimori.com

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy