Cioccolatini alle albicocche secche ( o svuota dispensa)

Questa idea di cioccolatino, che in realtà è un dolcetto morbido più simile come consistenza ad un tartufino, mi è venuta cercando di fare ordine nella mia dispensa in cucina. Avanzi di frutta secca, cioccolato, biscotti……che farne? Ho pensato di frullare tutto e rivestirlo di cioccolato. In questi giorni le temperature non sono troppo elevate e il cielo è grigio, quindi ci può stare un cioccolatino un po’ fuori stagione , no?

Al posto delle albicocche secche si possono utilizzare delle prugne o dei fichi, come al posto degli amaretti altri biscotti, al posto delle nocciole le mandorle…

cioccolatini alle albicocche secche

per 18/20 cioccolatini

10 albicocche secche morbide

7 amaretti

3 biscotti ai cereali

10/12 nocciole senza pelle

50 gr cioccolato bianco

50 gr cioccolato fondente

Se le albicocche fossero troppo secche metterle in ammollo in acqua calda finché sono tornate morbide, poi scolarle e lasciarle asciugare su carta da cucina. Mettere poi nel robot da cucina le albicocche spezzettate, gli amaretti, i biscotti, le nocciole e frullare. L’impasto, che risulta piuttosto morbido, va messo poi  in frigo a solidificare per almeno un’ora.

Quando l’impasto è pronto far sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco e fondente in due ciotoline diverse ( io lo faccio sciogliere in microonde coperto da pellicola ad una potenza media). Preparare delle piccole palline con l’impasto e tuffarle metà nel cioccolato bianco e metà in quello fondente. Disporre delicatamente i cioccolatini in un recipiente rivestito di carta forno e far raffreddare in frigo.

 

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy