Cotolette di spatola alla griglia

L’altro giorno al mercato ho comprato del pesce spatola ( chiamato anche sciabola)  che,  devo ammettere, conoscevo poco. Si presenta come un  lungo nastro bianco e ha carni tenere e delicate. L’ho provato in due versioni, questa che posto oggi e un’altra che pubblicherò a breve. Entrambi sono metodi molto veloci e semplici di preparazione ma con risultati davvero soddisfacenti per gusto e leggerezza.

Per questa ricetta mi sono ispirata alle cotolette di carne grigliate che fanno in Sicilia, una versione più sana delle nostre visto che non si contempla l’uso di uova e burro. In pratica le cotolette vanno prima fatte insaporire in una miscela di olio e sapori per poi venire impanate e infine grigliate .

 

cotolette di spatola alla griglia

per 4 persone

600 gr di pesce spatola

100 gr di pangrattato

1 cucchiaio di pistacchi sgusciati e tritati

1 cucchiaio di erbette fresche tritate ( cipollina, prezzemolo, timo..)

olio e.v.o qb

sale, pepe bianco qb

1 limone

 

Tagliare il pesce spatola in pezzetti di 6/7 cm, lavarli e asciugarli. Preparare una marinata con qualche cucchiaio di olio e.v.o, sale, pepe bianco ed erbette miste e disporvi i pezzetti di pesce in modo che siano ricoperti uniformemente. Coprire e tenere in frigo almeno per un’ora ad insaporire.

Al momento della cottura mescolare al pangrattato i pistacchi tritati e far scaldare bene una griglia.

Togliere il pesce dal frigo ed impanare bene ogni pezzetto premendolo leggermente. Far grigliare per un paio di minuti da ogni lato. Servire con spicchi di limone

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy