Crostata rustica al rabarbaro e fragole

Adoro il rabarbaro per il suo colore e il suo sapore asprigno e in primavera, appena mi è  possibile, preparo dolci a base di questo ingrediente così poco diffuso da noi  al contrario di quel che succede nei paesi nordici. Ne coltivo una pianta sul balcone, in un vaso grande e a mezz’ombra, dove le sue grandi foglie e i gambi rossastri rivaleggiano con altre piante ornamentali. Se vi capita di andare oltralpe o di trovarne in qualche bancarella al mercato fatene una scorta e preparate questa composta da utilizzare durante l’anno per altri dessert.

crostata rustica al rabarbaro

composta di rabarbaro e fragole:

250 gr di rabarbaro fresco ( due o tre gambi circa)

250 gr di fragole fresche

3 cucchiai  di zucchero di canna

1 cucchiaio di succo di limone

Versare lo zucchero e  il succo di limone in una casseruola dal fondo spesso ( meglio se antiaderente) e scaldare a fiamma bassa finché lo zucchero si è quasi sciolto. Aggiungere le fragole lavate e tagliate a pezzetti e il rabarbaro leggermente spellato e ridotto a dadini. Lasciar cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti  mescolando frequentemente.

Questa composta , che contiene poco zucchero , va consumata entro pochi giorni conservandola in frigo in un barattolo chiuso. Oppure si può congelare in pirottini di alluminio o vasetti di vetro.

preparazione della crostata di 22 cm di diametro circa:

150 gr farina semintegrale di farro o kamut

80 gr di burro

25 gr di zucchero

1/2 uovo per l’impasto e 1/2 per la finitura

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di succo di limone

In una ciotola setacciare la farina e lo zucchero e versare il burro freddo tagliato a dadini, impastando il tutto velocemente con le mani. A parte mescolare mezzo uovo un po’ sbattuto col succo di limone e un pizzico di sale e versare sull’impasto che va lavorato finché si è formata una palla liscia. Avvolgere nella pellicola trasparente e far raffreddare in frigo per circa un’ora.

Accendere il forno a 180 gradi.

Stendere la frolla con un matterello in uno strato non troppo sottile. Rivestire una teglia piccola con carta da forno e disporvi la frolla . Al centro distribuire la composta di rabarbaro e fragole e ripiegare irregolarmente il bordo verso il centro. Spennellare il mezzo uovo avanzato sul bordo

Infornare in forno a 180 gr x 25 min circa

 

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy