Fagotti di pasta brick ai broccoli e gorgonzola

Avevo ancora qualche foglio di past brick nel freezer ( per fortuna), più di un chilo di broccoli già lessati in frigo e poco tempo a disposizione come sempre. Con cinque minuti di preparazione e una decina per la cottura in forno sono riuscita però a preparare questo piatto molto gustoso! Non sto a ripetermi su quanto mi piaccia la pasta brick perché diventerei ripetitiva, ma davvero si riescono a preparare piatti buonissimi con svariati ripieni dove il croccante della brick riesce ad esaltare anche il sapore delle verdure più banali. Se non vi piace il gorgonzola lo potete sostituire con formaggio di capra oppure con acciughe e peperoncino, basta che si crei un po’ di contrasto con i broccoli.

fagottini di pasta brick ai broccoli e gorgonzola

per 4 persone

 

4 fogli rotondi di pasta brick ( viene venduta fresca e confezionata nei negozi di alimenti magrebini)

2 teste di broccolo

150 gr gorgonzola dolce ( o la metà se piccante)

2 spicchi d’aglio

2 o 3 cipollotti

1 uovo

sesamo nero qb

olio evo, sale, qb

 

Far lessare in acqua salata i broccoli dividendoli a cimette mentre il gambo va sbucciato e tagliato a cubetti, scolandoli quando la cottura non è ultimata. Buttarli in acqua fredda per mantenere il colore vivo.

In una padella far scaldare un paio di cucchiai d’olio con i cippollotti tagliati a rondelle e cuocere a fuoco dolce aggiungendo eventualmente un poco d’acqua calda. Aggiungere anche i broccoli e farli cuocere per pochi minuti rigirando bene. Spegnere la fiamma e versare il gorgonzola a dadini mescolando per amalgamarlo ai broccoli.

Accendere il forno a 180° se statico o a 160 se ventilato.

Suddividere il ripieno al centro dei fogli di brick, chiuderli come se fossero dei pacchettini e adagiarli su una teglia rivestita di carta forno spennellata con olio. Sbattere leggermente un uovo, spennellare ogni fagottino e distribuire su ognuno un po’ di sesamo nero o semi di papavero.

Infornare per 10/15 minuti circa o comunque finché i fagottini si sono dorati.

Volendo servire con insalata mista

 

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy