Filetto di salmone in crosta

Forse questo piatto é più adatto a Natale, ma in questa Pasqua quasi surreale in cui tutti siamo confinati in casa, il filetto di salmone é quello che ho trovato  nel surgelatore. Non mangio quasi più carne, né tantomeno agnelli o capretti quindi optare per una ricetta a base di pesce per me è stato facile. E in effetti si è rivelata una scelta anche azzeccata visto che questo piatto é davvero leggero e gustoso quindi adatto soprattutto con le temperature quasi estive di questi giorni.

 

per 4 persone
1 filetto salmone 400 gr
1 rotolo di pasta sfoglia ( io l’ho usata integrale)
2 zucchine
1 patata medio grande
1 scalogno
2 cucchiai erbette tritate ( cipollina salvia timo rosmarino etc)
1 uovo o un bicchierino di latte
Sale, pepe qb
Olio evo qb
Mettere in infusione il filetto con le erbette dopo averlo spennellato con olio e spolverizzato di sale e pepe. Tenere in frigo x due ore ca
 
Grattuggiare le zucchine e la patata attraverso i fori grandi della grattugia e aggiungere lo scalogno tritato. Far rosolare tutte queste verdure in una padella con un po’ d’olio a fiamma vivace x 5 minuti insaporendo con sale e pepe. Tenere da parte
Nel frattempo portare il forno statico a 200 gradi o comunque alla temperatura indicata sulla confezione.
Al momento di preparare il rotolo togliere il salmone dal frigo e farlo rosolare in una padella spennellata d’olio, a fiamma alta, cominciando dal lato con le erbette per poi girarlo delicatamente con una paletta. Bastano uno o due minuti per parte.
Srotolare la pasta sfoglia e ritagliare l’eccedenza dopo aver calcolato quanta ne serve per arrotolare il salmone. Disporvi poi al centro metà delle verdure fatte rosolare, il filetto di salmone e sopra questo l’altra metà delle verdure.
Chiudere il rotolo , fare dei piccoli taglietti sulla superficie con un coltello affilato, quindi decorare a piacimento con i ritagli di pasta avanzati . Spennellare con un uovo sbattuto o con un po’ di latte come ho fatto io. Infornare per 1/2 ora circa.
Buon appetito, e Buona Pasqua in quarantena.
ps se facciamo i bravi passerà questo momento difficile! L’unione fa la forza

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy