Insalata di cavoli e arance.

Dopo le feste ci fa sicuramente bene tornare a qualcosa di più sano e fresco e quest’ altra insalata che vi propongo é quello che ci vuole. Non che io mi nutra solo di insalate come gli ultimi post farebbero supporre, ma le alterno volentieri con altri piatti più “calorici” per avere il giusto bilanciamento tra proteine ( quasi unicamente di origine vegetale per me), lipidi e carboidrati.

L’abbinamento tra le virtù organolettiche dei cavoli e dell’arancia sono un toccasana per il nostro fisico, ma in questa insalata ho anche apprezzato il contrasto tra i sapori dove l’amarognolo croccante delle chips di cavolo riccio e il tocco pungente del cavolo viola si sposano bene col dolce succoso dell’arancia. L’idea l’ho presa, pur avendola aggiustata un po’ come mio solito, da un libro di ricette dell’Ikea dedicato ala cucina green con bellissime e accattivanti immagini di piatti piuttosto insoliti.

insalata di cavoli e arance

per 4 persone

 

1 mazzetto di cavolo riccio

100 gr di valeriana ( songino)

150 gr di cavolo cappuccio viola

1 arancia grande bio

 

per il dressing:

2 cucchiai di yogurt bianco magro

3 0 4 cucchiai di olio evo + 1 per il cavolo riccio

1 cucchiaio di aceto di mele

2 pizzichi di pepe bianco

2 cucchiai di acqua

1/2 scorza d’arancia grattata

1 pizzico di cumino ( facoltativo)

1 pizzico di semi di sesamo

sale qb

 

Affettare sottilmente, meglio se con la mandolina, il cavolo cappuccio e cospargerlo leggermente di sale. Coprirlo e tenerlo da parte per almeno una o due ore per farlo intenerire.

Nel frattempo lavare le foglie del cavolo riccio dopo aver tolto la costa centrale. Asciugarle,  tagliarle a tocchetti e condirle uniformemente con 1 cucchiaio d’olio e un pizzico di sale. Distribuirle  in un unico strato  su una teglia rivestita di carta da cucina e cuocerle  in forno a 190 ° per 10/15 minuti , girandole a metà cottura per farle diventare ben croccanti su entrambi i lati. Sono pronte quando i bordi cominciano a diventare bruni.

Grattugiare la buccia dell’arancia e unirla agli altri ingredienti del dressing, pelare a vivo il frutto e tagliarlo a pezzetti.

Lavare e asciugare il songino, unirlo in una insalatiera o in un piatto da portata con il cavolo cappuccio viola leggermente strizzato, le chips di cavolo riccio e i pezzetti d’ arancia. Condire il tutto con il dressing ottenuto mescolando tutti gli ingredienti in un frullatore.

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy