Insalata di fichi, formaggio e succo d’acero

Penso che il non avere a disposizione una cucina non ci deve comunque fornire un alibi per mangiare male. Questo mi sono un po’ imposta in questo periodo e l’estate, anche se adesso molto più fredda di quanto dovrebbe, ci aiuta fortunatamente  a preparare piatti a crudo come le insalate che si possono davvero inventare in mille modi diversi. Ieri ho utilizzato dei fichi neri, in questo periodo dell’anno buonissimi, del formaggio erborinato di capra ( ma vanno bene anche altri formaggi di capra comunque saporiti) e succo d’acero al posto del miele, scelta obbligata perché avevo questo in casa, ma che si è rivelata comunque vincente nel conferire un sapore particolare e meno dolciastro all’insieme.

insalata di fichi, formaggio e succo d'aceroper 2 persone

6/8 fichi neri maturi

80 gr songino ( o valeriana)

80/100 gr formaggio erborinato di capra

pane carasau 1 o 2 fogli

succo d’acero 1 o 2 cucchiai

olio evo, sale aceto balsamico qb

 

Lavare e “strizzare” il songino, disporlo sul fondo di un piatto da portata con un pizzico di sale e un po’ d’olio evo a filo. Aggiungere i fichi sbucciati e tagliati a metà e il pane carasau spezzettato su cui distribuire dei dadini di formaggio. Completare col resto del formaggio a dadini, qualche goccia di aceto balsamico e un filo di succo d’acero distribuiti uniformemente sull’insalata.

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy