Mix di polpette e salsine 4: polpette di funghi shiitake e tofu con salsa alla soia

Queste polpette le ho volute pensare con ingredienti più insoliti, in un mix di sapori più vicini alla cucina asiatica e a quella macrobiotica. I funghi shiitake, che si possono trovare nei negozi di alimentari etnici e sono venduti solitamente secchi e interi, sono considerati un toccasana per la salute, al contrario di tutti gli altri tipi di funghi che siamo soliti consumare. Uniti alla verza e ai porri conferiscono a queste polpette un profumo molto particolare, magari non perfettamente gradito a chi ama i sapori più tradizionali, ma che a me piace tantissimo. Naturale complemento è la salsina a base di soia con cui possiamo presentarle.

mix di polpette e salsine d'accompagnamento

 

per 30 polpettine circa

 

5/6 funghi shiitake

100 gr tofu affumicato

4 o 5 foglie grandi di verza

1 porro

1 albume d’uovo

Sale, pepe

Pangrattato sia x la panatura che x l’impasto

Granella di nocciole 2 cucchiai ca x la panatura

Olio e.v.o e di semi qb

 

Per la salsina:  2 cucchiai di soia , 2 cucchiai aceto di riso

 

Mettere a mollo in acqua calda i funghi finché si sono ammorbiditi , poi strizzarli a tagliarli a pezzetti conservando l’acqua d’ ammollo.  Lavare le foglie di verza , togliere la costa centrale e tagliarle a pezzetti . Pulire il porro e tagliarlo a rondelle .

Scaldare due cucchiai d’olio evo in una padella e far stufare le verdure insieme a qualche cucchiaio di acqua dei funghi. Salare e coprire con un coperchio.

Quando le verdure sono pronte metterle in un robot da cucina dopo averle leggermente strizzate ( tenendo da parte il fondo di cottura) e frullarle  insieme al tofu . Aggiungere l’albume e salare/ pepare a proprio gusto. Se l’impasto non fosse abbastanza sodo aggiungere  del pangrattato.

Far riposare in frigo per circa mezz’ora poi formare delle polpettine che vanno impanate nel pangrattato e granella di nocciole mescolate in proporzione 1/1.

Ungere una padella antiaderente con olio di semi e  e.v.o in parti uguali e far friggere le polpettine rigirandole uniformemente

 

Per la salsina ; unire la soia e l’aceto di riso al fondo di cottura delle verdure, mescolare e riscaldare velocemente. Servire tiepida o a temperatura ambiente

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy