Pollo al curry e funghi con riso basmati

Il pollo al curry è uno dei miei piatti preferiti e qui l’ho abbinato a dei funghi in una versione molto cremosa, ma leggera, che avvolge il riso basmati. Un piatto unico facile che ci aiuta quando abbiamo invitati perché può essere preparato in anticipo e riscaldato all’ultimo momento. In questo caso consiglio di aggiungere lo yogurt solo poco prima di servire in tavola.

 

pollo al curry e funghi con riso basmati

Per 2/3 persone

 500 gr petto di pollo

1/2 cipolla

1 gambo piccolo di sedano

1 carota

200 gr di funghi champignon

1/2 l di brodo vegetale ( o di pollo)

1 conf di yogurt greco

1 cucchiaio di curry

1 punta di peperoncino

1 punta di paprika

250 gr di riso basmati

Sale, pepe qb

1 o 2 cucchiai d’olio evo

Tagliare a pezzetti il petto di pollo, versarlo in una ciotola e aggiungere un pizzico di sale e le spezie mescolando bene. Coprire e conservare in frigo per circa 1 ora.

Tritare le verdure, tranne i funghi, e farle rosolare in una padella antiaderente ( meglio se wok) con un paio di cucchiai d’olio a fiamma bassa e uno o due cucchiai di brodo per mantenerle morbide fino a cottura. Aggiungere i pezzetti di pollo con le spezie e far rosolare anche questi mescolando continuamente.

Versare quindi il brodo e continuare a cuocere per dieci minuti.

Nel frattempo pulire i funghi e tagliarli a fettine, aggiungerli al pollo dopo dieci minuti di cottura e continuare a cuocere coperti e a fiamma bassa per circa 20 minuti.

Cuocere il riso al dente e tenere da parte una tazza di acqua di cottura da aggiungere eventualmente al pollo se il sugo dovesse asciugarsi troppo.

Quando il pollo è cotto versare un paio di cucchiai di yogurt, spegnere la fiamma  e mescolare bene.

Servire con il riso basmati

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy