Pollo speziato allo yogurt in due modi

Una ricetta con due tipi di presentazione e, in parte, di cotture. Semplice e veloce da preparare può essere un’idea anche per una cena tra amici. Il petto di pollo, o volendo la fesa di tacchino, carni molto versatili e leggere  ma piuttosto insipide, ben si prestano per questi piatti speziati dalle cotture veloci e adatti in tutte le stagioni. La preparazione iniziale è la stessa ma possiamo scegliere di preparare degli spiedini da cuocere su una piastra o  far cuocere i bocconcini in padella o nel wok.pollo speziato allo yogurt

per 4 persone o 8/10 spiedini

500 gr di petto di pollo o fesa di tacchino

350 gr di riso basmati lessato

1 cucchiaino raso di paprika

1 cucchiaino raso di curry

1 cucchiaino raso di curcuma

1 punta di peperoncino piccante e 1 punta di zenzero in polvere

1/2 cucchiaino di cumino in polvere

1/2 cucchiaino di aglio in polvere

1 vasetto di yogurt magro

il succo scarso di 1 limone

2 cucchiai d’olio evo

sale qb

 

Tagliare i petti o la fesa a cubotti di circa 3 cm di lato e metterli a marinare in una ciotola con il succo di limone , l’olio e qualche pizzico di sale. A parte preparare la miscela con le spezie in polvere ( le spezie possono essere anche diverse da quelle indicate o avere altre proporzioni in base ai propri gusti) e distribuirla uniformemente sulla marinata di pollo rigirando bene. Per ultimo versare lo yogurt sempre mescolando.

Coprire la ciotola con la pellicola e riporre in frigo per 8/10 ore.

Se si vogliono preparare gli spiedini, togliere i cubotti dalla marinata facendoli sgocciolare un po’ e infilarli sugli spiedini lunghi. Far scaldare bene una piastra antiaderente e farli cuocere  su entrambi i lati per circa 10 minuti in totale o finché sembrano cotti e dorati. La marinata avanzata va distribuita a fine cottura per farla scaldare leggermente. Servire con riso basmati lessato

Cottura senza spiedo: scaldare una larga padella antiaderente, o meglio una pentola wok, e versare i bocconcini leggermente sgocciolati dalla marinata. Far cuocere rigirando spesso per circa 8/10 minuti e all’ultimo versare il sugo avanzato della marinata. Mescolare bene e servire con riso basmati lessato.

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy