Salatini ungheresi

Facili da preparare, diventano un’idea carina per un aperitivo tra amici o come food gift per un invito a cena. La ricetta , un po’ rivisitata, arriva dalla mia amica Betty e comprende nell’impasto la farina di mandorle anche se qualcuno  li prepara senza, mescolando solo la farina 00 agli altri ingredienti.

salatini ungheresi

 

200 gr farina 00

50 gr farina di mandorle

100 gr grana grattugiato

1 uovo intero +  1 tuorlo per spennellare i salatini

150 burro

un po’ di sale

1 punta di cannella

per la decorazione: paprika, curry,cumino,origano, mandorle, sesamo, semi papavero…

formine piccole

 

Unire in una ciotola tutti gli ingredienti ( a parte quelli per la decorazione ) e preparare un impasto tipo frolla . avvolgerlo nella pellicola e conservarlo in frigo per circa mezz’ora.

Stendere l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata in uno strato uniforme di quasi un cm di spessore. Con le formine intagliare i salatini e poi spennellarli col tuorlo d’uovo leggermente sbattuto.

Decorare ogni salatino con un pizzico di spezia o altro, cercando di diversificare bene i colori.

Cuocere a 180 gradi ca 15 min.

 

 

 

 

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy