Tarte tatin salata alla caprese

La torta tatin , facile da realizzare , è solitamente conosciuta nella versione dolce. Qui ho provato invece quella salata , indicata come piatto unico estivo , come appetizer o per il brunch. Utilizzando pasta sfoglia( o brisè )  già pronta ha il pregio di diventare una preparazione davvero veloce. Per la cottura è adatta una teglia da forno antiaderente che possa però sopportare qualche minuto anche sui fornelli.

Tatin alla caprese copia

 

1 rotolo di pasta sfoglia

1 mozzarella fiordilatte o di bufala

500 gr di pomodorini

qualche acciughina sott’olio

basilico

zucchero qb

sale qb

 

Lavare e tagliare i pomodorini a metà, eliminare la parte interna coi semi e disporli su una teglia leggermente unta d’olio con la parte tagliata rivolta verso l’alto . La teglia deve essere ricoperta uniformemente con uno strato di pomodorini che vanno salati e ricoperti da una leggera spolverata di zucchero .

Accendere il forno a 180°. Nel frattempo mettere la teglia sui fornelli per qualche minuto senza toccare i pomodorini . Tagliare la mozzarella ( lasciata precedentemente scolare per mezz’ora per farle perdere l’eccesso d’acqua) a dadini e distribuirla nell’incavo dei pomodori , continuare con le acciughe tagliate a pezzetti e con le foglie di basilico . Spegnere la fiamma e coprire i pomodori con la pasta sfoglia cercando di formare un bordo aderente a questi . Tagliare l’eventuale eccesso di sfoglia e infornare in forno caldo per 25/30 minuti o finchè la superficie si è dorata.

Una volta tolta dal forno aspettare qualche minuto poi rovescaire la tatin con un piatto da portata.

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy