Tortini di cavolfiore, ricotta e funghi ( gluten free)

…ossia come far mangiare il cavolfiore insieme ad altra verdura ai bambini. Io li ho voluti chiamare tortini ma nel web questo impasto di cavolfiore che fa da base al tortino, viene chiamato “finta pizza”. In questa ricetta l’ho voluto provare con ricotta e funghi (viste le giornate uggiose avevo bisogno di qualcosa che mi ricordasse la montagna) ma pare sia molto adatto per ricreare una pizza con la solita copertura di pomodoro e mozzarella. Da crudo il sapore non è un granché ma dopo la cottura in forno il tortino di cavolfiore diventa buonissimo e ben ci stanno la ricotta e i funghi come abbinamento. E’ un piatto vegetariano, un po’ rustico, che può essere indicato anche come antipasto soprattutto in questa versione a tortino. Nulla vieta ovviamente di prepararlo in una  teglia più grande, per queste dosi ne va bene  una da 33 cm.

Tortini di cavolfiore,ricotta e funghi

per 8 tortini da 1 cm diametro

 

600 gr di cavolfiore

500 gr di funghi champignon

1 confezione di ricotta vaccina

1 cucchiaio abbondante di farina di riso

1 albume d’uovo

2 cucchiai di formaggio grana grattato

1 manciata di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

1 pizzico di maggiorana o timo

sale, pepe bianco, noce moscata qb

4  cucchiai olio evo ca

 

Lavare il cavolfiore, asciugarlo e dividerlo in cimette . Frullarle in un robot da cucina fino ad avere una consistenza che ricorda il cous cous. Salare, pepare e aggiungere della noce moscata a seconda dei propri gusti. Versare l’albume e mescolare bene. Aggiungere anche il formaggio grattato e la farina di riso amalgamandoli bene al composto.

Rivestire una teglia rettangolare con carta forno, spennellarla con un cucchiaio d’olio e formare ( magari aiutandosi con dei coppa pasta di 10 cm ) 8 cerchi regolari di circa mezzo cm di spessore.

Accendere il forno a 180° se ventilato e a 200° se statico.

Nel frattempo pulire e asciugare i funghi, tagliarli a fettine e farli rosolare in una padella in cui si erano fatti scaldare due cucchiai d’olio insieme a due spicchi d’aglio ( da togliere quando si buttano i funghi).

Cuocere i funghi a fiamma media per una decina di minuti, salarli e peparli e insaporirli con il prezzemolo tritato quando si spegne la fiamma.

Infornare la teglia con le basi dei tortini, in forno già caldo, per circa 15/20 minuti finché questi cominciano a dorarsi.

Preparare intanto la ricotta insaporendola con sale, pepe, maggiorana e olio. Tenere da parte

Una volta cotti i tortini lasciarli leggermente intiepidire e poi spalmarli con un po’ di ricotta condita in precedenza. Distribuire infine i funghi e un filo d’olio su ciascuno. Infornare nuovamente per una decina di minuti circa alla temperatura di prima.

 

Leave a comment


Name*

Email(will not be published)*

Website

Your comment*

Submit Comment

© Copyright 2014 Dall'orto al piatto - Credits Anyway Milano
Privacy Policy | Cookie Policy